brindisi-molinari-e-bosticco

TAPPA GENOVESE PER L’ASTI DOCG

Ancora un brindisi con bollicine Asti DOCG per la tappa genovese del tour “Il Futuro del Nord Ovest” che si è svolta lo scorso 8 marzo e che in questa occasione è stata organizzata dal principale quotidiano ligure, Il Secolo XIX.

La Sala del maggior consiglio di Palazzo Ducale, gremita di invitati e ospiti, ha seguito con attenzione il convegno dal titolo “Genova, l’hi tech con vista mare”. La serata ha preso le mosse da una serie di dati elaborati dal Centro Luigi Einaudi che dipingono una città con tinte contrastanti, dove turismo, energie rinnovabili e tecnologia sono le carte su cui puntare per il prossimo futuro.

Sono intervenuti Massimo Righi, direttore del Secolo XIX, Maurizio Molinari, direttore La Stampa, Luca Sabatini, responsabile della comunicazione e della divulgazione scientifica dell’Università di Genova, Roberto Onofrio, caporedattore centrale Il Secolo XIX, Claudio Caviglia, caporedattore Cronaca di Genova Il Secolo XIX.

La serata si è conclusa con il brindisi di rito ai 150 anni de La Stampa: Maurizio Molinari ha invitato i presenti a levare in alto le coppe colme di bollicine Asti DOCG. Il brindisi è stato offerto proprio dal Consorzio per la tutela dell’Asti DOCG, in rappresentanza del quale era presente all’evento anche il direttore Giorgio Bosticco.