New York 2016

Il Consorzio per la Tutela dell’Asti DOCG ha recentemente concluso un’importante azione istituzionale volta ad incrementare la percezione della qualità e del valore del Moscato DOCG sul mercato USA, che oggi vive una sorta di Moscatomania, grazie anche ad alcune citazioni nelle canzoni rap, trasformandolo in qualcosa di nuovo e trendy.

Quattro seminari di tutoring e degustazioni comparative, rivolti al mondo HORECA e trade retailers, si sono svolti in settembre 2016 a New York, Chicago, San Francisco e Miami.

Martedi 15 Novembre 2016 a New York, il Consorzio per la Tutela dell’Asti DOCG, a conclusione di questo progetto istituzionale, ha organizzato:

  • un momento di wine telling e tutoring con la presenza di 6 produttori consorziati ai quali dar voce. Tra questi, un Moscato dell’azienda Marenco che in settembre è stato servito ai Capi di Stato durante un’assemblea Onu.
  • un evento serale Moscato oriented indirizzato ai consumers di Moscato DOCG, in partnership con Gotham Magazine.