Asti nel mondo

UNA DENOMINAZIONE CHE CONQUISTA IL MONDO.

 

Per le loro caratteristiche uniche, per il territorio da cui provengono, famoso ormai ovunque, per le metodologie e la meticolosa precisione con cui vengono prodotti, l’Asti e il Moscato d’Asti sono conosciuti e vengono da sempre esportati in tutto il mondo. Basti pensare che l’85% della produzione va all’estero, con una maggiore presenza in Germania, Russia e Stati Uniti. Un successo internazionale quindi, simbolo di quel modo di fare tutto italiano che il Consorzio si impegna a difendere, tutelare e far conoscere.

UNA DENOMINAZIONE CON UN’ESPORTAZIONE DELL’ 85%
Asti d.o.c.g.
  • Italia 15%

  • Europa 66%

  • Americhe 14%

  • Asia 3%

  • Oceania 2%

Moscato d’Asti d.o.c.g.
  • Italia 24%

  • Europa 24%

  • Americhe 48%

  • Asia 4%

IL MONDO DELL’ASTI E DEL MOSCATO D’ASTI NEL CONTESTO VITIVINICOLO PIEMONTESE
VENDEMMIA 2011 PIEMONTE MOSCATO D’ASTI RAPPORTI VALORI
VITICOLTORI 20.000 4.000 20%
ETTARI 46.500 9.700 20%
ETTOLITRI 2.700.000 800.000 29%
VALORE VINO 350.000.000 140.000.000 40%
VENDEMMIE A CONFRONTO
VENDEMMIE A CONFRONTO 2010 2011 2012 stime 2012 Vs 2011
Superficie vitata  HA  9.863  9.802  9.700  -1%
Resa ufficiale (paritetica)  Ql/ha  105  115  108  -6%
Resa effettiva  Ql/ha  102  111  104  -7%
Produzione  Ql UVA  1.010.000  1.090.000  1.008.000  -8%
Valore uva al produttore  €/Ql  96,5  100,0  106,4  6%
Media HA (ricavo lordo)  €  9.882  11.120  11.057  -1%
Valore totale Uva  €  97.465.000  109.000.000  100.800.000  -8%
IMBOTTIGLIAMENTI SEQUENZE STORICHE bottiglie 75 cl
2010 2011 STIMA 2012 MEDIA 2012/2011
ASTI  72.000.000  81.000.000  68.000.000 74.500.000
MOSCATO D’ASTI  20.000.000  26.000.000  25.000.000 25.500.000
TOTALE BOTTIGLIE  92.000.000  107.000.000  93.000.000 100.000.000
DATI NIELSEN – TREND VOLUMI OFF-TRADE ULTIMI 12 MESI (terminati settembre 2012)
MERCATI (EXPORT) TOTALE SPAKLING WINES ASTI
USA 3,1%  -12,3%
RUSSIA -5,6%  -7,9%
REGNO UNITO 5,2%  3,7%
GERMANIA 3,2% 3,1%
TOTALE EXPORT 0,5% -1,2%
MERCATI ITALIA TOTALE  SPUMANTI ASTI
OTT 2011 / SETT 2012 -1,40% -10,50%
GENN / SETT 2012 4,50% -2,20%
VENDITE ITALIA-EXPORT DEI CONSORZIATI GENNAIO-SETTEMBRE 2014
Circolare 811/2014/AT

Con la rappresentatività del 98% della produzione di bottiglie di Asti docg il Consorzio può fornire a tutti i soci dati statistici puntuali e aggiornati al mese precedente sull’andamento delle vendite in Italia e delle esportazioni nei diversi mercati.

Dati vendite

RAFFRONTO DATI STORICI GENN-SETT 14 VS GENN-SETT 13